NATALE A TARANTO: ULIVI AL POSTO DELLE LUMINARIE

00

Dopo i tristi fatti legati alla questione Xylella, morbo che avrebbe attaccato gli ulivi del Salento, e costretto l’Europa ad intervenire attraverso lo sradicamento di centinaia e centinaia di ulivi, la città di Taranto quest’anno ha scelto di celebrare il Natale omaggiando la sua terra e i suoi preziosi ulivi. Mentre in molte città italiane iniziano a spuntare le prime luminarie per le feste, l’associazione Made in Taranto propone di sostituire le luminarie con degli alberi, simboli vivi di una città che può diventare più verde e sostenibile.

Così a Taranto già a partire dall’inizio di questa settimana è nato un nuovo impegno per arricchire di alberi le strade della città. Gli alberi che troveranno spazio lungo le vie di Taranto saranno, non a caso, soprattutto ulivi, e già tantissimi commercianti si stanno impegnando a rendere più verdi le vie della città grazie agli alberi.

Tale iniziativa è importante anche per dare una risposta alla scarsità di parchi e spazi verdi; gli alberi utilizzati per addobbare le strade in vista delle prossime festività verranno poi ripiantati sulla base delle indicazioni che verranno fornite dal Comune. In particolare, Made in Taranto propone a tutti i cittadini di impegnarsi nell’acquisto di un ulivo per ogni condominio, di addobbarlo e di fotografarlo. L’ulivo verrò fornito completo di vaso da Made In Taranto tramite un vivaio di fiducia.

Per maggiori informazioni si può contattare Made In Taranto e seguire il loro appello:“Mettete degli ulivi nei condomini e addobbate le strade della città con gli alberi invece che con le luminarie”

di – Redazione

Foto dal web

Ascolta

Ascoltaci

Ultim’ora

ART-NEWS

Guerra in Medioriente, 212 morti a Gaza dopo i bombardamenti di Israele. Tra loro bambini, donne ed anziani

On 18 Maggio 2021

Continua la guerra tra Gaza ed Israele,Read more

Banchi a rotelle bocciati: inutilizzati nel 70% dei casi. Nessun cambiamento nella didattica e nella sicurezza

On 18 Maggio 2021

Sono stati il simbolo della didattica poRead more

Coronavirus, aumentano i nuovi poveri (+24,4%), il disagio psicosociale e le violenze domestiche

On 18 Maggio 2021

Il Coronavirus ha avuto un enorme impattRead more

Addio a Franco Battiato, ci lascia a 76 anni l’eclettico cantautore. I funerali in forma privata

On 18 Maggio 2021

Cordoglio immenso per la morte di FrancoRead more

Lavorare troppo fa male: più alto il rischio di morire per ictus e malattie cardiache

On 17 Maggio 2021

Lavorare più di 55 ore a settimana aumenRead more

Bollettino Covid-19: sono 3.455 i positivi, 140 le vittime. Tante le novità dopo la cabina di regia

On 17 Maggio 2021

Secondo gli ultimi dati del ministero deRead more

Prosegue senza sosta il conflitto in Medio Oriente. Fallimento della diplomazia

On 17 Maggio 2021

Prosegue senza sosta il conflitto in MedRead more

Monito di Confcommercio: l’incertezza della pandemia frena la ripresa

On 17 Maggio 2021

Un crollo dei consumi pari a 1.831 euroRead more

Omobitransfobia, Mattarella: “Rifiuto assoluto per ogni forma di discriminazione”

On 17 Maggio 2021

Oggi si celebra in più di 130 Paesi la GRead more

Covid, oggi la cabina di regia decide su coprifuoco e nuove riaperture

On 17 Maggio 2021

Innanzitutto il coprifuoco, ma anche leRead more

Dimensione Tweets