Oggi è venerdì 17: superstizioni e scongiuri. Ma non tutti lo vivono male

00

Oggi non è soltanto venerdì, non siamo soltanto alle porte del week end….oggi è VENERDI 17!
C’è chi di venerdì 17 non vorrebbe nemmeno uscire di casa, altri tentano di scacciare la negatività utilizzando corni, amuleti, facendo scongiuri e tanti riti scacciaguai.

Ma perché tanta attenzione e mestizia intorno a questa giornata? Pare che i fattori siano due: il venerdì 17 è considerata una ricorrenza particolarmente sfortunata a causa della congiunzione di due elementi negativi: il Venerdì Santo (giorno della morte di Gesù) e il numero 17.

Nelle fonti e nella storia possono essere rintracciati tanti motivi e riferimenti: ad esempio, nell’antica Grecia i seguaci di Pitagora disprezzavano il numero 17 perché è un numero tra il 16 e il 18, numeri che per loro rispecchiavano la rappresentazione di quadrilateri 4×4 e 3×6; nell’Antico Testamento la data di inizio del diluvio universale si riconduce al 17 del secondo mese e, sempre secondo la Bibbia, il 17 è il giorno in cui è morto Gesù; la Cabala ebraica lo considera invece positivo perché è la somma di tre lettere dell’alfabeto ebraico che compongono la parola “bene”; infine nell’Antica Roma sulle tombe si scriveva “VIXI”, cioè “ho vissuto”, e nel Medioevo questa iscrizione veniva confusa con il numero 17 che invece in numeri romani si scrive XVII.
Tuttora a Napoli il 17 è sinonimo di disgrazia, mentre nel resto del mondo i numeri negativi sono altri: nei paesi anglosassoni il giorno sfortunato è venerdì 13, mentre in Spagna, Grecia e Sud America è il martedì 13.

Contemporaneamente, però, esiste una grossa percentuale di persone che non è superstiziosa, e nemmeno fa caso a questa giornata, che vive in tranquillità come tutti gli altri giorni.
E come di consueto, in occasione di questa ‘ricorrenza al contrario’, il Cicap, il Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze, ha organizzato la tradizionale ‘Giornata anti-superstizione’, ricca di appuntamenti in diverse regioni italiane.

Tags

Ascolta

Ascoltaci

Ultim’ora

ART-NEWS

Covid, Gimbe: “Nell’ultima settimana 55mila casi al giorno”

On 30 Giugno 2022

Dal 22 al 28 giugno sono stati registratRead more

Siccità, Attilio Fontana avverte: “Acqua per l’agricoltura fino al 9 luglio”

On 30 Giugno 2022

Un allarme senza precedenti, che detta iRead more

Rassegna: è il trenta giugno, Juventus e Milan tirano le somme contrattuali. Juve senza due giocatori top, Milan alla svolta

On 30 Giugno 2022

Rassegna stampa di giovedì 30 giugno, ulRead more

Stragi di Parigi, 19 colpevoli su 20. Salah Abdeslam condannato all’ergastolo senza sconti pena

On 29 Giugno 2022

Per le stragi di Parigi del novembre 201Read more

Inter, tutti pazzi per Lukaku. Tifosi in festa per il ritorno di Big Rom

On 29 Giugno 2022

Era previsto per mercoledi 29 giugno e cRead more

Conte attacca Draghi: “Sconcertato dalle sue intromissioni”. Il premier gli telefona: “Il governo non rischia”

On 29 Giugno 2022

Botta e risposta a distanza tra GiuseppeRead more

Mondiali di nuoto, storica doppietta azzurra: Paltrinieri oro, Acerenza argento

On 29 Giugno 2022

Che giornata al Lupa Lake! Un infinito GRead more

Svezia e Finlandia nella Nato. Biden: “più forze Usa in Europa”

On 29 Giugno 2022

Il segretario della Nato Jens StoltenberRead more

In questo numero: la vita politica di Roma antica, la riapertura di torri, porte e fortezze a Firenze, Andy Warhol in mostra a Napoli e il libro di Gaia Dominici

On 29 Giugno 2022

L’esclusiva rubrica radiofonica con tuttRead more

In questo numero: orata o branzino al cartoccio

On 29 Giugno 2022

La gustosissima rubrica radiofonica cheRead more

News Musicali

Marco Mengoni tour 2022, dagli stadi ai palazzetti: aggiunte nuove date

Comunicate le date dei concerti che Marco Mengoni terrà nei palazzetti: ecco tutti […] [...]

Chi è Alan Walker, il deejay di Faded

Alan Walker: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul deejay […] [...]

Fedez ringrazia Milano dopo il successo di LoveMi: “Ho sognato tutto questo per mesi”

Fedez ha voluto ringraziare Milano con un post su Instagram dopo le emozioni […] [...]

Rockol World